Il grande attivismo dei Volontari
della Sardegna

 

Responsabile Regionale:

Pietro Piccioni

admi.oristano@gmail.com

La primavera in corsia

L’iniziativa promossa in collaborazione con l’Ufficio Minori della Questura e la speciale partecipazione dei clown dell’Associazione Onlus V.I.P. Sardegna.

“La primavera in corsia”, nel pomeriggio del 14 aprile u.s., con alcuni soci, personale dell’Ufficio Minori della Questura e alcuni rappresentanti dell’associazione Onlus V.I.P. Sardegna, siamo stati presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale San Martino di Oristano e siamo stati ricevuti dall’insegnante Maria Grazia Tuveri, dal personale del reparto e dai piccoli degenti con i loro familiari e abbiamo consegnato alla maestra del materiale didattico.

Il pomeriggio è trascorso piacevolmente con l’esibizione dei clown che ha visto il coinvolgimento dei bambini e dei genitori presenti, che per qualche ora sono riusciti a non pensare alle preoccupazioni, grazie alla grande professionalità ed impegno dei volontari della V.I.P. Sardegna specializzati nella clownterapia.

Ringrazio di cuore chi ci sostiene con la sottoscrizione delle tessere e a chi stipula le convezioni, perché sono loro che ci permettono di dare vita a queste meravigliose iniziative.

Colgo l’occasione per augurarVi una buona Pasqua.

A.D.M.I.

Associazione Dipendenti

Ministero dell’Interno and Partners

Responsabile della Provincia di Oristano

Pietro Piccioni

Associazione Dipendenti Ministero dell’Interno – Piazza del Viminale, 1 00184 Roma

Sezione Provinciale di Oristano c/o Questura di Oristano – Via Beatrice d’Arborea, 4 09170 Oristano Responsabile Pietro Piccioni – tel. 3346059792 e-mail: admi.oristano@gmail.com

1

 

2

L'ADMI impegnata nelle scuole sarde
dopo l'alluvione.

A seguito di contatti con il vice sindaco di Uras (OR) Bruno SPANU da parte del nostro responsabile per la Sardegna Pietro
Piccioni, dopo un primo contributo con prodotti detergenti per
la casa e per il corpo è emersa un’ulteriore esigenza, affinché i
ragazzi delle scuole di Uras possano riprendere regolarmente
le lezioni, dopo il tragico evento verificatosi nel paese, il Vice
Sindaco ci ha fatto sapere che non occorrono vestiario o denaro
ma materiale didattico di ogni genere.
Si pregano i soci, che vogliano aderire, a consegnare detto ma-
teriale ai responsabili provinciali che provvederanno a spedirlo
entro il 13 dicembre 2013.

 

 



Un Sorriso in Corsia 2013

Un'altra giornata di solidarietà per i bambini meno fortunati. Guarda il video cliccando sul link qui sotto.

e clicca sotto per guardare le foto:



Un Sorriso in Corsia 2012

Cliccate sulla foto per vedere il servizio del tg sull'A.D.M.I. di Dicembre 2012

 

 
 
 

Oristano 18 gennaio 2012 - Campioni di Solidarietà ed Altruismo

 

...e ...

Si ringrazia il Presidente dell'Associazione Culturale Sardinia Romana.

 



Oristano li 8 settembre 2011

Il Sogno di Silvia

Il nostro responsabile provinciale di Oristano Pietro Piccioni, sta cercando di esaudire il sogno di Silvia di conoscere ed incontrare il capitano della A.S. Roma Calcio Francesco Totti.
Abbiamo cercato di stabilire un contatto con il capitano della Roma, tramite la Società Sportiva A.S. Roma Calcio, una trasmissione radiofonica romana (tramite la quale siamo riusciti a far dedicare a Silvia una canzone, che la ragazza ha seguito tramite lo streaming in diretta), e conoscenze private, ma purtroppo fino ad oggi non siamo riusciti a trovare il canale giusto per realizzare il sogno di Silvia; nel contempo si è pensato di regalarle una maglia di Francesco Totti con dedica.
Il 2 settembre u.s. insieme al socio ed ex atleta della nazionale italiana Giorgio Marras, hanno avuto il piacere di recarci presso l’abitazione di Silvia che abita a Narcao (CA); ad accoglierli nella loro casa i genitori papà Giuseppe e mamma Fausta, che hanno permesso di incontrare Silvia nella sua camera dove trascorre tutta la giornata, perché è affetta da atrofia muscolare spinale, è stato emozionante vedere i suoi occhi brillare di gioia quando gli è stata consegnata la maglia.
Comunica col mondo esterno grazie al movimento dei suoi grandi occhi e al puntatore ottico è inoltre una grande e vera appassionata di informatica, tanto che ha creato il suo sito internet (www.supersilvia.it).
Silvia per uscire da quelle quattro mura che la circondano e appassionata di fumetti giapponesi ha inventato un clone virtuale “Amai Harukaze”, una ballerina dai capelli rosa, con vestiti corti e scarpe con i tacchi, salta, canta, simbolo di allegria e felicità.

 



 

 

 

"Un
arcobaleno in
corsia"

nell'ambito di
" un gioco in corsia 2010"

 

Nell’attività di socializzazione nella Provincia di Oristano sono state organizzate, a dicembre 2010, due nuove iniziative:

1.            Il Responsabile Provinciale Pietro Piccioni insieme ad una delegazione composta dal socio Giovanni Fois, la segretaria A.D.M.I. Valeria Vidili (nell’occasione improvvisatasi fotografa), la nipote Martina Contu (Bambina ritratta nelle foto) e gli Assistenti Capo della Polizia di Stato Maurizio Mammarella e Luigi Chirra messi a disposizione dal Questore Giovanni Pinto, nell’ambito della Prima Edizione denominata “Un arcobaleno in corsia” hanno consegnato al Primario e alla Capo Sala del Reparto Pediatrico dell’Ospedale San Martino di Oristano in presenza dei bambini, il materiale didattico affinchè i piccoli possano distrarsi colorando leggendo e giocando.

2.           Il Responsabile Provinciale Pietro Piccioni insieme ad una delegazione composta dalla segretaria A.D.M.I. Sig.ra Valeria Vidili e dal  Cappellano Provinciale della Polizia di Stato Don Gianfranco Murru  nell’ambito della Prima Edizione denominata “Il Natale alle porte” hanno donato dei generi alimentari natalizi consegnati in presenza di alcuni giovani ospiti  alla Responsabile di una casa famiglia della Città,  al fine di rendere le Festività Natalizie più liete, anche a chi è meno fortunato di noi.

Si ringraziano il Questore,  il Cappellano Provinciale della Polizia di Stato e le Istituzioni che ci hanno supportato in queste iniziative.

 

 

Sono costantemente a completa disposizione dei Cittadini per garantirne la Sicurezza , il Soccorso e la difesa delle Libertà individuali.

Sacrificano spesso la loro vita. Si prodigano per la Solidarietà.
Donne ed uomini che si adoperano costantemente al servizio degli altri. Non si può esitare a definirli EROI di Solidarietà ed Altruismo.

Ecco perché il responsabile provinciale dell'A.D.M.I. Pietro Piccioni ha incontrato il Questore dr. Giovanni Pinto ( a sinistra nella foto ), dirigente della Polizia di Stato nella Provincia di Oristano per consegnare la tessera onoraria dell'Associazione Dipendenti Ministero dell'Interno.

Ringraziamo il dr. Pinto e l'Amministrazione per la cortese e sempre gradita collaborazione.

Il dr. Giovanni Pinto (a destra) mentre Pietro Piccioni - responsabile provinciale dell'A.D.M.I. di Oristano - consegna la tessera associativa

 

Oristano: Pietro Piccioni

admi.oristano@gmail.com