8 Dicembre 2009 - La struttura coperta dell'Oratorio "Evviva Maria".

8 Dicembre 2009 - La Gioia dei giovani e delle loro famiglie;

8 Dicembre 2009 - Don Roberto Berruti (a sinistra) al mixer durante il concerto di inaugurazione

8 Dicembre 2009 - Tanta partecipazione, nonostante la pioggia, al concerto di don Cento.

8 Dicembre 2009 - La Gioia è contagiosa! Un momento del concerto di inaugurazione tenuto da don Giosy Cento. Anche Don Roberto esprime tutta la sua felicità.

 

8 Dicembre 2009 - (da sinistra) Giorgio Dalla Massara Meconi Vice Presidente dell'A.D.M.I., don Giosy Cento, don Roberto Berruti, Francesco Saverio Coraggio Presidente A.D.M.I.

 

 

Il tentativo di recupero dei "giovani di strada" e la tenacia di cercare un luogo d'incontro per loro dove insegnargli un mestiere e guidarli verso la "retta via" prosegue.

Noi c'eravamo ed insieme a don Roberto c'erano Giorgio e la sua famiglia ... Soci Fondatori A.D.M.I. e "curatori" per l'Associazione per il raggiungimento dell'obiettivo del "prete dei giovani".

Che la provvidenza li aiuti! A giugno la risposta definitiva del reperimento di un'area per "il recupero dei ragazzi di strada".

 

 

 

 

 

 
L'impegno era cominciato tempo fa ...
Evento A.D.M.I. per Solidarietà con Don Roberto Berruti
Estate 2007
 

Ci sono Eroi ... ed Eroi che mancano!

Quanti uomini si dedicano al prossimo come don Roberto che recupera i "Ragazzi di strada" ma non ha un oratorio dove incontrare i suoi parrocchiani. Insegna loro, tra mille difficoltà, l'arte del teatro ed un mestiere allontanandoli da pericoli ridando loro speranza nella vita.

A lui era dedicata la giornata del 9 giugno e lui, puntuale, ci ha raggiunto al Salaria Sport Village con la sua associazione "Oratorio Evviva Maria".

 

Don Roberto durante il suo intervento

Il Segretario dell'A.D.M.I. Francesco Saverio Coraggio saluta Don Roberto Berruti.

Ancora un momento del suo intervento.

Le squadre del quadrangolare entranoo in campo.

Riscaldamento.

Antonio Di Dio (A.D.M.I. Solidarietà e Organizzatore della manifestazione) accanto ai trofei del torneo.

Per lui non poteva mancare un riconoscimento: la targa degli "Eroi di Solidarietà"

Volti noti giocano per contribuire al successo della manifestazione

Volti "notissimi" della "nazionale italiana sosia" indossano i colori dell'A.D.M.I.

Gara di Solidarietà da parte di tutti...

Tutti i nsieme in campo.

Sugli spalti con i copricapo dell'Amministrazione (PS e VVF)

Dopopartita.

Carolina Morace (a sinistra) e Tiziana Arpino accanto ad un mezzo dei Vigili del Fuoco.

Carolina è stata la madrina della manifestazione.

Gli abbiamo chiesto di starci vicini perchè c'è bisogno di un impegno comune per realizzare il sogno di Don Roberto: ottenere uno spazio per realizzare un oratorio per i suoi ragazzi ed i suoi parrocchiani.

Chiederemo a Carolina di essere anche la madrina dell'inaugurazione di un eventuale spazio dedicato alla Socializzazione, contro il degrado e la droga che potrebbe essere assegnato a don Roberto.

L'impegno dell'Associazione e di tutti coloro che ci stanno vicini continua fino alla realizzazione del sogno!

Nella giornata erano presenti uomini e mezzi del Ministero dell'Interno che hanno attirato l'attenzione dei presenti.

In uno spazio attiguo al campo di calcio si è tenuta la tavola rotonda "Percorsi Universitari 2007" di cui pubblicheremo un breve commento.
Sopra il Prof. Roberto Mongardini riceve un riconoscimento dai suoi studenti che lo ringraziano dell'operato svolto in favore della Cultura.

La serata si è conclusa con la cena a bordo piscina. Due ospiti si rilassano dopo l'impegno della giornata.

   
  Un grazie di cuore a quanti hanno collaborato con l'iniziativa.