"Il Viminale apre"

L’A.D.M.I. collabora per agevolare le visite di anziani, portatori di handicap ed invalidi

In occasione dell’apertura del Palazzo Viminale alla cittadinanza nelle giornate del 10 ed 11 marzo 2001 per l’iniziativa “Il Viminale apre”, l’A.D.M.I. si è messa a disposizione per agevolare i visitatori inabili.
Diciotto i responsabili dell’Associazione che hanno accompagnato 253 cittadini con difficoltà motorie in tutto o in parte del percorso.
327 in totale gli interventi dell'A.D.M.I.
E’ stato costituito ed accompagnato dai volontari A.D.M.I. e da una guida, un intero gruppo di disabili.
Altri sono stati accompagnati individualmente ed assistiti lungo l’intero percorso studiato per abbattere le barriere architettoniche.
Oltre alla soddisfazione di essere stati accompagnati o facilitati nell’ingresso al Palazzo Viminale, i disabili, gli invalidi ed altri portatori di diverse gravi patologie, hanno ringraziato l’Associazione e si sono complimentati per l’accoglienza.
In riferimento alla visita al Viminale abbiamo ricevuto questa mail:
"Con questa mail volevo ringraziare, anche a nome di tutti i componenti la nostra Comunità, per quanto fatto dai vostri associati in occasione della Visita al Viminale fatta ieri. Ringraziamo in particolare per la gentilezza e la premura con la quale ci avete seguiti e quanto fatto per alleviare eventuali disagi alle persone portatrici di handicap che erano con noi.
Settimo Pucci
Fede e Luce (Comunità San Paolo) Viale San Paolo, 12 - 00146 Roma
Grazie a voi della visita e della simpatia dimostrataci
 

Punto di accoglienza con gli "A.D.M.I.Angel"

Palazzo Viminale. Nonostante il progetto dell'edificio risalga al 1920, periodo in cui non esistevano obblighi di abbattimento di barriere architettoniche, la visita è stata possibile veramente a tutti

Gli "A.D.M.I. Angel" vegliano costantemente sull'afflusso del pubblico

... ed accompagnano chi ha bisogno di assistenza

anche utilizzando percorsi alternativi.

Le bande della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno intrattenuto il pubblico nelle due giornate di visita.

Uno dei gruppi con portatori di handicap al termine della loro visita al Viminale.