Pagina in allestimento
 
21 Dicembre 2006 - Palazzo Viminale - Roma
  "Cerimonia dedicata ai tanti Eroi silenziosi che rendono ogni giorno più forte la nostra Democrazia"
 

Un momento della Cerimonia alla quale hanno partecipato numerose Autorità e Eroi silenziosi.

 

Alla Presidenza il Segretario dell'Associazione Dipendenti Ministero dell'Interno insieme ai rappresentanti delle tre componenti del Ministero dell'Interno - Soci Fondatori dell'Associazione.

Per i Vigili del Fuoco Antonio Mercuri, per la Polizia di Stato Claudio Coraggio, per l'Amministrazione Civile Paolo Petrarca.

 

La targa dell'A.D.M.I.
dedicata agli Eroi di
Solidarietà ed Altruismo.

L'intervento di Patrizia Palermo che ha lanciato un appello sulla riflessione per la donazione degli organi.

La sua esperienza deriva dai bambini in dialisi dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma.

Il Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Interno Ettore Rosato interviene per portare solidarietà alle famiglie dei Caduti e a coloro che hanno fatto della loro vita una missione per la tutela della Sicurezza e delle Libertà individuali in difesa della Democrazia.

 

da sinistra a destra Il Direttore delle Relazioni esterne e Cerimoniale della Polizia di Stato dottor Roberto Sgalla,
il Prefetto Cecere Palazzo intervenuto in vece del Capo della Polizia Prefetto Gianni de Gennaro e il Sottosegretario Ettore Rosato.

Il Dott. Luigi Chiavelli (a cui è andato un riconoscimento per la lunga attività svolta al Ministero dell'Interno in special modo per i soccorsi prestati in occasioni dei diversi terremoti che hanno colpito l'Italia), accanto la Sig.ra Luisa Tortora moglie del Comm. Dott. Luigi Taurisano.

Pubblico
(Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Amministrazione Civile e Partners)

Antonio Mercuri - Capo Segreteria Particolare del Vicecapo Dipartimento Vicario, Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - accanto al Sottosegretario Ettore Rosato nel momento della consegna del riconoscimento al Comandante dei Vigili del Fuoco di Roma Ing. Guido Parisi.

Tra i numerosi interventi il Comando di Roma si è distinto per aver portato soccorso in pochissimi minuti alle persone intrappolate nel tunnel della metropolitana della stazione di piazza Vittorio nell'incidente tra due treni che, se non fossero intervenuti subito i soccorsi, poteva costare la vita ad un numero più alto di persone.

L'Ingegner Guido Parisi nel suo intervento ha sottolineato che il merito dei successi del Corpo Nazionale è dovuto all'opera di preparazione costante dei suoi uomini studiata appositamente con il vertici del dicastero ed ha ringraziato per il riconoscimento che "va a tutti i Vigili del Fuoco del Comando di Roma".

 

Il Prefetto Cecere Palazzo, in rappresentanza del Capo della Polizia - Prefetto Gianni de Gennaro - consegna una targa all'Assistente Capo Cosimo Damiano Caloro che insieme ad altri Agenti della Polizia di Stato ha sventato una rapina in banca. Simbolo del sacrificio di tanti operatori di Polizia che operano quotidianamente in tutela della Sicurezza.

Il papà di Laura Battisti ritira la targa in ricordo della giovane figlia Assistente - appartenente alla Polizia di Stato in qualità di Assistente- deceduta in un incidente il 21 agosto 2006 mentre inseguiva dei ladri.

Della squadra che intervenne a Roma in Via Ventotene sopravvissero soltanto due Vigili del Fuoco (la Squadra 6 A era composta da sei elementi) all'esplosione di gas che sconvolse un quartiere.
Sopra Corrado Baldassarri, uno dei due Vigili del Fuoco, ritira una targa ricordo per il loro sacrificio.

Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Amministrazione dell'Interno: circa 175.000 elementi validissimi ed addestratissimi. Molti di loro dedicano le loro energie anche in azioni di Volontariato e Solidarietà fuori orario di servizio fino a salvare vite umane indossando uniformi con sul petto scritto "A.D.M.I." (vedere l'esempio della Sicilia e di Catania nelle altre pagine del sito).

Il Direttore delle Relazioni esterne e Cerimoniale della Polizia di Stato dottor Roberto Sgalla riceve una meritata targa per aver curato e rilanciato l'immagine della Polizia "tra la gente".
Definito un gigante della comunicazione al servizio del Dipartimento della Pubblica Sicurezza (dai calendari alle finction al contatto della Polizia con i cittadini).

Antonella Carboni (Socio Fondatore A.D.M.I.) autrice del filmato di presentazione della Cerimonia tra Antonio Mercuri e Francesco Saverio Coraggio Segretario dell'Associazione dipendenti Ministero dell'Interno.

Alle loro spalle è visibile il Medagliere decorati al Valor Civile, Nastro Tricolore che il Comm. Luigi Taurisano espone alla Cerimonia.

Luciano Betti Capo Reparto dei Vigili del Fuoco - in divisa dei Vigili del Fuoco - tra l'Ing. Giorgio Mazzini, il Sottosegretario Ettore Rosato e Antonio Mercuri.

Luciano Betti è stato Campione Mondiale di moto elettriche (1999, 2000, 2001, 2002 e 2005 ... nel 2006 ha vinto il titolo il figlio Thomas.

Da Venezia elementi delle squadre dei Vigili del Fuoco a cui è andato il riconoscimento per la ricerca e l'attività nel settore NBCR (nucleare, battereologico, chimico, radiologico), ritira la targa il Comandante Ing. Fabio Dattilo.

Francesco Saverio Coraggio, Segretario A.D.M.I., in un momento della consegna delle targhe porge un riconoscimento al Sottosegretario Ettore Rosato.

Sottosegretario Ettore Rosato

Targa ricordo ai familiari dell'ex-Capo Reparto dei Vigili del Fuoco di Roma Roberto Fionchetti consegnata dall'Ing. Giorgio Mazzini - Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
Una dimostrazione che le Donne e gli Uomini del Ministero dell'Interno non dimenticano quanti hanno sacrificato una vita per la cittadinanza.

Ritirano il riconoscimento la moglie, la figlia ed il figlio.

Giorgio Dalla Massara Meconi ritira una targa in memoria di Aurelio Massimi che consegnerà alla famiglia del collega deceduto alcuni anni fa e che si era distinto nella Solidarietà e nella tutela delle Libertà individuali. Simbolo di molti altri colleghi che silenziosamente operano presso il dicastero.

Al termine della Cerimonia vino d'Onore.
Alcuni dei migliori vini dei castelli romani offerti dal Sig. Antonio Pulcini titolare dell'Azienda Agricola Casal Pilozzo - componente del Consorsio Tutela DOC Frascati.

Il dott. Mauro Castelli (a sinistra nella foto sopra) ha offerto assaggi di prelibatezze della sua azienda la "Salumi Castelli".

I dolci sono stati offerti da Oreste Molinari titolare dell'omonimo laboratorio di Frascati dove si produce altissima pasticceria dal 1920.
Molinari (nella foto a destra)è anche Presidente dell'Associazione Consorzio Castelli Romani.

 

Esterno del Salone "A" del Palazzo Viminale