9.11.2002

Dopo l'iniziativa di alcuni Soci A.D.M.I. di Sora la città ciociara ha ricordato, a 60 anni dalla scomparsa, un suo eroe della seconda guerra mondiale intitolandogli una via cittadina

Alla presenza del Sindaco, di un Picchetto d'Onore dell'Esercito, di appartenenti all'Arma dei Carabinieri, della Polizia Municipale e di molti cittadini.

 

 

Caporale CIOTOLA Michele, sorano di "Cangeglie" nato nel palazzo Branca il 18 settembre 1921, dal padre Nunzio di professione vetraio e la madre Maria infermiera.
Fin da giovanissimo lavorò nella vetreria occupando il posto del padre morto quando Michele aveva solo sei anni.
All'età di 20 anni fu chiamato alle armi e destinato al 205° Artiglieria III° Gruppo IX° Batteria Divisione Bologna con la quale partecipò come Capo pezzo di batteria alle cruenti battaglie in terra d'Africa durante la seconda Guerra Mondiale dove cadde eroicamente a FUKA ( El Alamein - Egitto) il 6 Novembre 1942.
Non è considerato disperso ma a tutt'oggi i familiari non sanno dove riposi.
Decorato con la medaglia d'argento alla memoria.