Un'associazione impegnata  per
la tutela della collettivitā
L'A.D.M.I. č stata indicata come "gruppo di persone che svolgono attivitā  volta al pubblico bene"

L'impegno per costituire un'associazione dalla quale ottenere importanti risultati nell'interesse della comunitā, ha raggiunto gli obiettivi che i Soci fondatori si erano posti.
Le attivitā intraprese hanno interessato moltissimi settori quali l'assistenziale (interventi in ospedali), l'informazione (con manifestazioni nelle quali ha partecipato il Ministero dell'Interno nel suo insieme - presentandosi alla cittadinanza con tutte le componenti dell'Amministrazione), la cooperazione (Cooperative Edilizie), la difesa del consumatore (con le iniziative in Parlamento portate avanti insieme ad altre realtā per assicurare

normative a tutela di un'alimentazione migliore o con le trasmissioni radiofoniche sullo stesso tema), la lotta alla droga (non solo l'incontro con Don Gelmini al Viminale organizzato dall'A.D.M.I. ma con  altre iniziative), le adozioni a distanza e tant' altro.
Una particolare opportunitā č stata offerta ai Soci anche nel campo del risparmio.
Tutti sono chiamati a collaborare per migliorare ogni giorno i risultati raggiunti e per difendere un patrimonio comune: una struttura  su cui contare, un
punto di riferimento sano, leale, costantemente presente ed impegnato.
L' appello che viene lanciato č quello di aderire e collaborare all'attivitā associativa promuovendo iniziati-

ve, diffondendo il materiale informativo,  segnalando convenzioni ed operando per raggiungere ulteriori risultati nel comune interesse.



Grazie alla LAIR per aver dato all'A.D.M.I. la possibilitā di
essere conosciuta anche a
migliaia di lettori della capitale

Si ringraziano gli Organismi Direttivi della Libera Associazione Inquilini Romani per averci  ospitato in queste pagine dando la possibilitā all'A.D.M.I. di far conoscere le sue iniziative anche a realtā che  altrimenti sarebbero difficili da raggiunte.

frecciasx2.gif (223 byte)